Farine macinate a pietra.

Farina di Grano Duro Macinata a Pietra

Come natura vuole.

Farina di Grano Duro Macinata a Pietra

1,60 

Grano Duro

Il consumo di chicchi crudi macinati al momento e uniti alla colazione, aiuta il fegato a svolgere la sua funzione depurativa, svolge un’azione cardioprotettiva, antinfiammatoria e antivirale.

Valori nutrizionali

Valore energetico 314kcal /100g
Carboidrati 63g/100g
Proteine 12,9g/100g
Grassi 2,8g/100g
Fibra alimantare 3,6g/100g

Descrizione

La Farina di Grano Duro: una storia lontana

La Farina di Grano Duro si ottiene da un cereale chiamato Triticum durumè una pianta erbacea della famiglia delle graminacee.

Se ne trovano tracce solo dal IV secolo a.C. e si è diffuso principalmente nell’area mediterranea e medio- orientale.

La nascita e l’evoluzione di questo grano sono legate in modo intrinseco a un grano selvatico molto antico, originario della Turchia, il “Triticum urarto”.

Molto prima della nascita dell’agricoltura, tra i 300.000 e i 500.000 mila anni fa, fuse il proprio genoma con quella che viene definita un’erbaccia, “Aegilops speltoides” dalla quale nascerà un ibrido, il “Triticum dicoccoides” ,il farro selvatico antenato del grano duro.

Il contributo dell’uomo, nella coltivazione e selezione di questo grano portò allo sviluppo del farro coltivato ed è fondamentale per l’agricoltura nel periodo del neolitico.

Nemico del clima umido, la massima espressione di qualità si ottiene se la sua coltivazione avviene principalmente in aree con un clima caldo e secco, su terreni argillosi e con ottima capacità drenante.

In Italia le zone di maggior interesse per la coltivazione del grano duro siano proprio quelle meridionali e le isole, come la Puglia e la Sicilia.

Il grano duro può vantare anche sali minerali e vitamine. specie la vitamina E, il complesso vitaminico del gruppo B, l’acido folico e il betacarotene, inoltre è ricco di sali minerali quali il magnesio, il calcio e lo iodio.

Ecco perché il germe in esso contenuto protegge le cellule dai radicali liberi, è antinfiammatorio e antibatterico.

Se consumato integrale, come suggeriamo, il grano duro promuove il corretto funzionamento dell’intestino e rafforza la flora batterica, protegge dall’insorgenza del tumore al colon e può ridurre i livelli di colesterolo e di glicemia nel sangue.

Il consumo di chicchi crudi macinati al momento e uniti alla colazione, aiuta il fegato a svolgere la sua funzione depurativa, svolge un’azione cardioprotettiva, antinfiammatoria e antivirale.

Per approfondire meglio il complesso mondo dei cereali ti consigliamo di consultare questa pagina o visitare le altre sezioni del nostro sito

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 10 × 4 × 20 cm
Valore energetico

314kcal /100g

Carboidrati

63g/100g

Proteine

12,9g/100g

Grassi

2,8g/100g

Fibra alimantare

3,6g/100g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Farina di Grano Duro Macinata a Pietra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *